front2-Panoramica-tramonto.jpgfront1-pentapolis.jpgfront4-Panoramica-notte.jpg


di Giuseppe Cassini
(Progetto Salento – marzo 2012)


Si parla ormai da decenni della fusione dei Comuni di TAVIANO, RACALE, ALLISTE e MELISSANO, senza che la vicenda abbia sortito effetti concreti, sebbene periodicamente venga ripresa, amplificata e poi trascurata. Mi sembra di vivere una curiosa avventura, molto simile a quella di un fiume carsico che scorre nel sottosuolo, ma di tanto in tanto riemerge in superficie e subito dopo si inabissa, governato solo dagli accidenti del terreno, dalla bizzarria del tempo e dall’alternarsi delle stagioni.


di Vittorio Zacchino
(Progetto Salento – marzo 2012)


Nei giorni scorsi ho appreso dalla Gazzetta del Mezzogiorno, con vero compiacimento, della imminente fusione dei comuni di Taviano, Racale, Alliste (con Felline) e Melissano, cui lavora il movimento “Diversi per passione” appoggiato dall’On. Lorenzo Ria. Un obiettivo perseguito da tempo  da tanti cittadini dei  comuni suddetti  che ci vedono, con qualche distinguo, << l’unica vera soluzione ai problemi di questo territorio e volano di sviluppo>>.



di Alessandro Santantonio

(Progetto Salento – marzo 2012)


Egregio dr. Rosario Casto,
mi approprio spesso di una copia del Vostro periodico, del quale apprezzo spesso gli approfondimenti. Per il Numero 22 la volontà è stata acuita dalla copertina che rimanda subito alla questione locale “UN SOLO GRANDE COMUNE”.



di ROSARIO CASTO
(Progetto Salento – dicembre 2011)



 “Oltre il campanile”: cosi era titolato l’editoriale a firma di Giuliano Ciriolo – oggi responsabile di “Progetto Salento” - apparso sul numero 0 de L’Altra Voce, “periodico di informazione, cultura e società” diretto dal sottoscritto dal marzo 1994 al maggio 2000. E che il tema in esso rappresentato fosse scottante e al centro del nostro interesse (“… vi è la convinzione che ormai sono troppi i problemi la cui soluzione può essere trovata solo in chiave consortile, intercomunale, fuori dalla cerchia delle mura cittadine (…)



di Ennio Ciriolo

(Progetto Salento – giugno 2011)



L’On. Lorenzo Ria - in un intervento su Nuovo Quotidiano di Puglia del 4/05/2011 - con valide considerazioni e motivazioni plausibili sostiene la proposta, già avanzata dal Movimento politico “Diversi per passione” di Racale, «di fusione dei Comuni di Taviano, Racale, Melissano e Alliste in un unico Ente di circa 37.600 abitanti». Sottolinea, tra l’altro, la necessità di migliorare la governance locale e di attuare il principio della sussidiarietà in una situazione di «cooperazione forte tra realtà locali prossime».



di Rosario Casto

Intervento al Premio “Valle di Ottaviano” (Taviano, 2010)



L’amico Antonio ha per me una stima che io so di non meritare, per cui ho cercato di sfuggire alla sua pressante richiesta di intervenire in questo interessante convegno. Ma chi conosce l’avvocato Pasca sa benissimo che non è facile svincolarsi da lui, e quindi... eccomi qui.

Pagina 8 di 8
Joomla templates by a4joomla